Moto Track Day: Come iniziare – Misano Adriatico

Quale modo migliore di spendere una giornata in moto se non tra i cordoli di uno dei circuiti più blasonati d’Italia con gli amici?


Si tratta di un’esperienza di guida che tutti i fanatici delle due ruote sognano di provare.
L’atmosfera che si respira all’interno dei circuiti italiani è già di per sè qualcosa di esaltante, se poi il circuito in questione è quello di Misano Adriatico intitolato a Marco Simoncelli ed il team organizzatore dell’evento è imbevuto di passione e competenza l’asticella dell’indicatore di adrenalina sale ulteriormente.


Per l’occasione abbiamo deciso di portare con noi una moto appartenente ad una categoria che sta pian piano scomparendo per lasciare spazio ai potentissimi “milloni” di ultima generazione: il 600cc.


Siamo di fronte al classico caso di “poca spesa tanta resa“, un mezzo che si può acquistare usato a prezzi veramente interessanti e che, se modificato sapientemente, sà regalare grandi emozioni tra i cordoli di un circuito.

La scelta della pista e del team organizzatore dell’evento non sono stati affatto casuali. Il Misano World Circuit presenta una varietà di velocità, angoli di piega e traiettore di curva che lo rende molto adatto alle agili supersportive 600cc e gli amici di SB Top Racing non fanno mai mancare nulla, dalla cordialità che li distingue da anni, all’estrema competenza nel settore, per finire con la capacità di inserire sempre nei loro eventi qualcosa che stimoli la nostra voglia di sentirci piccoli piloti: la prova cronometrata di fine giornata!

Trattasi di un turno speciale in cui i partecipanti, suddivisi in 3 minigruppi per ogni turno al fine di garantire la massima sicurezza, si misurano con il cronometro sulla distanza di 6/7/8 giri complessivi, perfezionando la propria abilità di guida nella massima sicurezza .


La giornata è composta da 6 turni per categoria della durata di circa venti minuti l’uno. L’appartenenza dei piloti alle varie categoria viene decisa tramite un accorto sistema basato sui tempi sul giro. Quest’ultimi vengono rilevati tramite una collaborazione lunga anni con “Cronocorse” per quanto concerne il circuito di Misano che, grazie al suo prezioso contributo, monitorando in ogni turno il ritmo di tutti i partecipanti alla giornata, contribuisce a mantenere altissimo il livello di sicurezza.


A metà giornata, in base al ritmo di ogni partecipante, vengono formati nuovamente i quattro gruppi, in modo da ottenere la massima omogeneità possibile in ogni gruppo al fine di garantire il massimo divertimento, con un occhio legato indissolubilmente alla sicurezza di tutti i partecipanti.


La “prova cronometrata” è un’esperienza coinvolgente ed esaltante dove il pilota può concentrarsi esclusivamente sul proprio crono, essendo parte di un piccolo gruppo di moto che hanno un ritmo espremamente simile, e che lo mette nella condizione ideale, sempre in massima sicurezza, per migliorarsi e confrontarsi con la propria guida per tutta la durata del numero di giri prestabiliti .


Ci piacerebbe poter dire di aver staccato il miglior tempo di giornata o di aver migliorato il nostro best lap ma non è cosi! Siamo andati a Misano con gli amici di SB Top Racing con l’unica velleità di divertirci passando una bellissima giornata tra gli amanti delle due ruote e così è stato!


Con questo articolo speriamo di aver invogliato gli amanti delle due ruote a partecipare, almeno una volta, ad un evento di questo genere; una giornata dove affinare la propria tecnica di guida in sicurezza circondati da un’atmosfera ricca di divertimento e adrenalina.

di Bray Hill

Condividi !