Mitsubishi Lancer EVO X: Come preparare l’ultima Evolution

Mitsubishi Lancer Evolution X - test-34

Nel bene e nel male, è lei l’ultima Mitsubishi Lancer che è possibile acquistare. Non da molto abbiamo appreso che la Casa giapponese ha deciso di chiudere ogni collegamento con il filone di berline rallistiche che tanto abbiamo amato negli ultimi decenni. La EVO X non avrà eredi, dunque è questo il momento di metterla in strada e provare a renderla più interessante con qualche modifica mirata.

Mitsubishi Lancer EVO X: Come preparare l'ultima Evolution – Davide Cironi Drive Experience

Provarla di serie non avrebbe avuto lo stesso gusto, ma spero di avervi raccontato accettabilmente anche la vettura originale, facendo capire cosa secondo me l’aveva resa meno attraente rispetto alle versioni precedenti agli occhi degli appassionati.

Mitsubishi Lancer EVO X

Teniamo da parte il fatto che questa EVO fa parte della famiglia Drive Experience e che forse alcuni di voi la ricordano ancora work in progress durante il 5° Drive Experience Day come safety car ufficiale, ma più la usiamo e la guardiamo più ci convinciamo che anche lei avrà un bel futuro, malinconico ma bello.

Insomma, adesso tocca proprio alla mia Evolution preferita, la EVO VI Tommi Makinen. Provata già in Russia ma con molta sfortuna, ricevuta già con un braccio posteriore spezzato. Potete immaginare cosa combinava sulle sconnessioni e sulla neve della Grande Madre Russia. Anzi, non ve lo dovete immaginare, potete vederlo cliccando qui.

di Davide Cironi

Mitsubishi Lancer Evolution X - test-34

ACQUISTA ONLINE IL NUOVO LIBRO DI D.CIRONI

ACQUISTA ONLINE LIBRI, FELPE, T-SHIRT E POSTER UFFICIALI!