Limone Racconta: Perché Lancia abbandonò i Rally quando era all’apice

“Quando hai già vinto tutto puoi solo più vincere” racconta l’ingegner Sergio Limone, un vero Gotha del MotorSport internazionale che ha tenuto a battesimo la Lancia Rally 037, la Delta campionessa del mondo per 6 volte, ma anche l’Alfa 155 nelle versioni GTA e DTM, nonché la 156 S2000 e D2. Ascoltiamo nell’intervista il perché della decisione presa dal gruppo Fiat di abbandonare il Mondiale Rally con Lancia proprio quando questa era la dominatrice incontrastata.

Limone Racconta: Perché Lancia abbandonò i Rally – Davide Cironi Drive Experience (SUBS)

Il famoso 18 dicembre 1991, tanto per rovinare il Natale a tutti, il Gruppo Fiat annunciò ufficialmente il ritiro della Lancia dal Mondiale Rally. Oggi sembra una cosa indegna, veramente meschina, ma a suo tempo la politica di Torino era abbastanza semplice e addirittura normale. Dopo aver dimostrato tutto e più di tutto, si poteva anche pensare un po’ agli altri. Per esempio la sorellastra Alfa Romeo, che non aveva molto di cui vantarsi in quel periodo, avrebbe potuto godere di una Squadra Corse rodata e ben oliata. Scelta che poteva sembrare addirittura nobile sul momento. Poteva.

Superturismo 1992, Larini e Nannini, due bombe ex F1, vittoria nell’Italiano facile, che sapevano tutti fosse solo un riscaldamento per il vero obiettivo: DTM 1993. Anche lì, ingresso trionfale in pompa magna, accoglienza e ponti d’oro da parte dei tedeschi, che tutto avrebbero pensato tranne di prendere schiaffi all’esordio da una Squadra di ex rallysti.

Per come l’avevano impostata ci era mancato poco che non schierassero un Junha Kankkunen e un Miki Biasion in pista, per essere del tutto un Team preso di peso dal Mondiale Rally e schiaffato in circuito a imparare (bene) una disciplina nuova. Nelle prossime puntate l’Ingegner Limone ci racconterà proprio questo; come il Team Abarth e Lancia Rally si reinventò per dominare anche sugli autodromi di tutta Europa.

di Davide Cironi

 

MOLLA LO SMARTPHONE, PRENDITI UN LIBRO.

T-SHIRT UFFICIALI DRIVE EXPERIENCE